Albinismo    

«Entra»  «Home»  «Blog»  «Forum»  «Guestbook» 

   Indice » Parliamone Insieme » E' tempo di mare
«Indietro  1  2 
Rispondi
Autore E' tempo di mare
Mister_77 Mister_77
Utente

26 messaggi
Ciao e grazie del complimento.
Sono centralinista telefonico in una struttura pubblica e da qualche mese do un supporto all'ufficio relazioni pubbliche (nessun ordine di servizio, lo faccio per avere contatti con la gente e per formarmi nell'ambito del mio ufficio).
Ho conseguito la laurea in Discipline economiche e sociali da poco e ora nell'ambito della mia formazione sono disoccupato ;), mi dovrò riorganizzare un po la vita.

Mister_77

...dove non arriverai con gli occhi...arriverai con la mente...
Inviato il 29/10/2010 11:30:07 Quota

Isa Isa
Amministratore

258 messaggi
Sera Mister,
Anch'io ho rinunciato al mare, non posso soffrire di stare sotto l'ombrellone mentre tutti sguazzano nell'acqua o giocano a racchettoni o altro. Cosa dovrei fare poi? Dormire? Oziare? Fare parole crociate? Tutte cose che posso fare nel fresco della mia casa. Piuttosto, prediligo la montagna, almeno cammino e anche se il solo è + forte, ci sono molti ripari naturali che riducono notevolmente il disagio.
Queste'estate poi, mi sono beccata un eritema solare con i fiocchi per essermi recata in mensa percorrendo un tragitto di 3 minuti netti. In questo caso però non ho rinunciato a pranzare :), piuttosto ho trovato un percorso alternativo attraverso il parcheggio coperto! (Be ci sono alternative piacevoli come una sera d'estate in riva al mare ed altre, meno piacevoli come attraversare un parcheggio coperto :() ).
Saluti. Isabella

Una parola non definisce una persona, poichè essa si definisce attraverso le proprie azioni.
Inviato il 29/10/2010 18:52:11 Quota

Lexie Lexie
Utente

31 messaggi
Mia madre mi ha sempre portata al mare con le precauzioni – che tra l'altro uso anche per mia figlia. Durante l'adolescenza, nel cominciare a recarmi al mare sola con le mie amiche, inseguendo il sogno di colorarmi un po', evasi i consigli di mamma e non misi la crema. Risultato? Ustioni multiple su gran parte del corpo a partire dal petto, il naso, sul sopracciglio, sulle spalle e udite udite... tra la riga che divide i capelli...insomma estate a casa. Allora sì che ho imparato la lezione... e chi va più al mare senza la mia avene 50... però uso anche il filtro meno alto man mano che passa il tempo soprattutto dopo le 17. Adoro il mare e il caldo del sole, non riesco a rinunciarci e poi, fa bene a mia figlia che soffre d'asma!!!

gli audaci forse vivono poco - ma chi non osa non avrà vissuto mai!!!
Inviato il 08/11/2010 12:25:29 Quota

nivea nivea
Utente

92 messaggi
Anche io preferisco di gran lunga la montagna, soprattutto perchè odio quella specie di cemento che mi devo spalmare addosso ogni volta, non ne ho la pazienza. Però sono anche il tipo di persona (dai vaghi ricordi dell'esame di psicologia sociale, qualcuno aveva azzardato una vera e propria tipologia con tanti altri tratti coerenti) che sceglie prima le persone che le cose da fare. Per cui, se una persona a me cara ha voglia di mare, mi unisco volentieri e soppoto anche la tortura di creme, ombrelloni, orari, ecc. Due anni fa mi sono ustionata di brutto, con tanto di febbre, non so come. Andavo lo stesso in spiggia per la compagnia, ma su un lettino e coperta da un telo in microfibra. Per ridere di me dicevo che mi sentivo la principessa Sissi, quando convalescente in Portogallo stava fuori con tanto di letto per respirare l'aria buona. Di solito è chi mi vuol bene che viene dietro a me, ma anche a me una volta tanto fa piacere condividere con una persona che potrebbe farle piacere. Però, per fortuna ho trovato un uomo a cui il mare non piace.

"Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi" Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe.
Inviato il 08/11/2010 12:38:31 Quota

Isa Isa
Amministratore

258 messaggi
Lexi, la scottatura sulla parte in alto delle orecchie ti è mai capitata, anche quella fa veramente male :))
Isa

Una parola non definisce una persona, poichè essa si definisce attraverso le proprie azioni.
Inviato il 09/11/2010 19:50:27 Quota

Lexie Lexie
Utente

31 messaggi
Ciao a tutti e ciao Isa... no quella scottatura no, perchè io porto sempre i capelli sopra, fortunatamente non mi è mai balenata l'idea di legare i capelli, che portandoli lunghi sulle orecchie proteggono. Però io la crema la metto anche intorno alle orecchie!!! Perfino sulle palpebre e sulle labra insomma... ovunque!!! Ho la pazienza di farlo perchè, come dicevo prima, amo il caldo del sole e il mare in tutti i suoi aspetti. Quando sono in vacanza, spesso di sera, vado a guardarlo è stupendo. Guardando il mare - ho l'idea chiara dell'infinito...

gli audaci forse vivono poco - ma chi non osa non avrà vissuto mai!!!
Inviato il 11/11/2010 13:51:55 Quota

aza aza
Utente

254 messaggi
Che poesia... Anche a me piace il mare di sera, molto... ed è sempre stato fonte di ispirazione, riflessione e meditazione. Ah:-)
Laura B

"ALZATI E CAMMINA"
Inviato il 12/11/2010 19:32:20 Quota

luanab luanab
Utente

32 messaggi
Io porto Sofia tutta l'estate al mare, ben incremata e protetta gli occhi, sta sotto il sole anche nelle ore calde, dondola per ore nell'altalena e poi il mare, è sempre una questione portarla all'ombrellone. Certo qui da noi il sole non è poi così forte, in Croazia le mettevo l'ìombrellone in acqua e utilizzava le magliette apposite, nesusno era più felice di lei. Crescendo non so, certo non vorrà più le magliette, ma occhiali, cappello e crema è abituata ad usarli, lei stessa me li chiede Un abbraccio a tutti ciao Luana
Inviato il 02/03/2011 14:21:49 Quota

aza aza
Utente

254 messaggi
O Signore!!! L'ombrellone in acqua!?? E' la prima volta che sento una cosa del genere. No, dai..., basta con l'ombrellone. Cappello e occhiali e una buona crema a tenuta d'acqua, mi appaiono più che adeguati.
Ci vedremo presto.....spero.
Bacioni a Sofia
Laura B

"ALZATI E CAMMINA"
Inviato il 03/03/2011 15:43:30 Quota

Rispondi
«Indietro  1  2 

Inizio pagina 855 visitatori

Valid CSS!

Valid XHTML 1.0 Transitional