Albinismo   English

«Entra»  «Home»  «Blog»  «Forum»  «Guestbook» 

Menù
Home
» Chi siamo
» Iscriviti al sito
» Contatti
» Informazioni divulgative
   » Cos'è l'Albinismo?
   » Manifestazioni cliniche
   » Segni clinici
   » Classificazione
      » Albinismo oculo-cutaneo
      » Albinismo oculare
   » Sindromi associate
      » Hermanski-Pudlak
      » Chediak-Higashi
      » Griscelli-Prunieras
   » Terapia
   » Chiedi un consulto
» Approfondimenti
» Attività e progetti
» I nostri incontri
   » 2009 - Villanovaforru
   » 2011 - Roma
   » 2012 - Roma
   » 2013 - Caltanissetta
» Convegni nazionali ed eventi
   » 2009 - Villanovafranca
   » 2011 - Roma
   » 2012 - Roma
   » 2013 - Caltanissetta
   » 2018 - Milano
» Altri eventi
» Aspetti sociali e psicologici
» Esperienze di vita
» Centri di rilevanza nazionale
» Centri di diagnosi e cura
» Centri di ipovisione
» Rassegna stampa, radiotelevisiva e web
» Risorse utili
   » Associazioni
   » Link utili
   » Altre risorse web
   » Video
   » Convenzioni
» Ringraziamenti

Cerca con Google

Google


Social network
Contattaci su Facebook

1054 visitatori

Rassegna stampa, radiotelevisiva e web
 
Charity program un progetto di solidarietà di Redazione
Pubblicato su Mammamiakids - il 7 maggio 2015
 

MammamiaKids crede fermamente che l’interesse individuale possa e debba coesistere con l’interesse collettivo.
Così è nato il nostro Charity Program, un programma di solidarietà che cresce con la rivista, sin dal primo giorno.
Abbiamo scelto, su ogni numero, di dare visibilità alle tante iniziative sociali che sono attive concretamente ogni giorno a promuovere quei valori sociali cui anche MammamiaKids si ispira. Ma non solo. Sin dalla prima uscita una percentuale fissa del ricavato pubblicitario che sostiene la nostra piccola testata, e ci consente di distribuirla gratuitamente per voi ogni mese, è destinata al Charity Program.
E sono proprio i nostri clienti e partner ad aiutarci a selezionare il progetto a cui devolvere il ricavato. È già passato un anno da quando abbiamo fondato MammamiaKids e il nostro Charity Program ha potuto contribuire a dare visibilità a tante realtà piccole e grandi, e fare una prima donazione alla Fondazione ABIO Italia Onlus e alla Fondazione Theodora Onlus proprio in occasione del primo compleanno della rivista.
E il nostro percorso di solidarietà continua.


ALBINISMO, CHIARI PER NATURA

Le persone affette da questa rara anomalia genetica hanno una produzione molto ridotta o addirittura assente di pigmento, la melanina, negli occhi, nella pelle e nei capelli.
Esistono diverse forme e intensità di albinismo, la pelle e i capelli possono andare dal bianco ad una pigmentazione normale per il gruppo etnico e familiare di appartenenza. Anche se alcuni individui con albinismo, hanno gli occhi rossastri o viola, la maggior parte ha gli occhi azzurri ed alcuni hanno gli occhi nocciola o marrone. Questo anche se, purtroppo, tutte le forme di albinismo sono associate a problemi oftalmici di gravità variabile legati al fatto che gli occhi, senza una normale quantità di melanina durante lo sviluppo embrionale non si sviluppano bene.
Si stima che una persona su 17.000 sia affetta da qualche tipo di albinismo, che colpisce tutti i gruppi etnici e tutte le specie di animali. La carenza di melanina comporta in generale una insufficiente protezione dai raggi del sole sia per la pelle sia per gli occhi, da questo deriva la necessità di ridurre il più possibile l’esposizione al sole e in ogni caso di utilizzare sempre indumenti protettivi, creme solari e occhiali scuri.
Pur avendo a che fare con questi problemi, in paesi come l’Italia vivere una “vita normale” è assolutamente possibile per un albino, a patto di ricevere le giuste informazioni mediche, un idoneo supporto psicologico e sociale e di disporre di tutti gli ausili che scienza e tecnologia mettono ora a disposizione. Molto più dura è la condizione degli albini in altri paesi del mondo, soprattutto in Africa dove la vita è resa particolarmente difficile sia dalle condizioni climatiche favorevoli per chi ha una pelle così chiara, sia dall'ignoranza e dalle terribili superstizioni molto diffuse in alcuni Paesi dell'Africa orientale.
Albinismo.eu è un portale web fondato nel 2007 e gestito da uno staff ristretto, che opera a puro titolo di volontariato, per fornire un servizio d’informazione e supporto, sia psicologico che sociale, alle persone albine e alle loro famiglie. Molta attenzione è anche dedicata a sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi inerenti all’albinismo, organizzando incontri, eventi e convegni i cui atti vengono pubblicati integralmente online.
Il portale si rivolge essenzialmente alle persone con albinismo in Italia, ma da sempre viene tenuta una finestra aperta sulla condizione degli albini africani, la cui vita è resa particolarmente difficile sia dalle condizioni climatiche sfavorevoli sia dalle terribili superstizioni molto diffuse in alcuni Paesi.
Lo staff del portale è in stretto contatto con l'autore del romanzo di denuncia "Ombra Bianca", al quale cerca di dare supporto attivo per far conoscere la drammatica condizione delle persone con albinismo in Africa.


PROGETTO A FAVORE DEI BAMBINI ALBINI DELLA ZONA DI TABORA

Le Suore della Divina Provvidenza per l’Infanzia Abbandonata sono state chiamate in Tanzania per dare un contributo concreto, creando una scuola e casa famiglia dove consentire ai bambini albini della zona di Tabora di studiare, integrarsi con ragazzi della loro età e quindi nella società, che oggi li considera gli ultimi degli ultimi. Il progetto ha bisogno di molti contributi, ma basterebbero anche pochi fondi per poter raccogliere materiali importanti per albini africani: creme solari, occhiali da sole, lenti di ingrandimento e tanto altro.

www.helpafricanalbinos.com
www.albinismo.eu


Consulta le iniziative di MammamiaKids o il numero di maggio della rivista contenente questo articolo (p. 27 e 28)



Inizio pagina

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@albinismo.eu.